domenica 21 agosto 2016

Aggettivi



Il vento ha mani sporche
quando sbatte forte la frusta dei capelli
mentre tu -leggera e onnipotente-
mastichi la terra in una bocca di carne

Ancore animali le unghie
solcano di segni netti  tutto lo sterrato
da qui alla trasfigurazione



5 commenti:

  1. bella!
    masticare la terra in una bocca di carne
    sa di genesi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non è lontano dal senso.. grazie :)

      Elimina
  2. avevo commentato più estesamente ma per errore il commento si è autocensurato riassumendo mi pare bella la poesia ma peccato per titolo tutto qua bye

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sorrido, perché, salvo in rari casi, ho sempre problemi coi titoli.. è nato dal fatto che il testo contiene molti più aggettivi di quanto ne usi di solito, ma il titolo è poca cosa, modificabile sempre.. ringrazio, quindi, per il passaggio e l'apprezzamento

      Elimina