martedì 28 gennaio 2014

Agōnía - (del tempo)



Soltanto una scia
un piccolo lampo alla coda dell’occhio
e già è lì
che inghiotte aria a fatica
col petto a sobbalzi e il volto bianco


Ho interi armadi di trucchi
per dargli colore
una riga più nera e la guancia
di terra


non sarà un inganno che duri
ma intanto
passo il rosso vivo labbra a labbra



baciandolo forte
respirandogli in bocca




5 commenti:

  1. molto erotica questa agonia, sprigiona da quel rosso sulle labbra...
    ciao Amara, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'ho scritta con gli accenti della parola greca.. 'lotta'.. ma dirlo a te.. :)
      grazie.. ciao..

      Elimina
  2. mi piace molto quel "piccolo lampo alla coda dell'occhio"...ciao...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie davvero per essere passato da qui.. :)

      Elimina
  3. una sorta di agorà...
    riunire gli accenti!
    ciao Mara...

    RispondiElimina